#27 Cala di Puolo con Andrea

Trascorriamo una cinquantina di minuti in barca in attesa di tornare sott’acqua, cambiamo le bombole qui in rada a Cala di Puolo e appena pronti scendiamo di nuovo. Con me c’è anche Andrea con la sua GoPro mentre Lisa è con il turista straniero.

Subito incontro una gran quantità di valve di mitili ed anche la rete che le conteneva. La recupero e la metto nella tasca della muta, proseguo il mio giro andando verso la parete ma con il flash di sinistra completamente scarico. Modifico la configurazione ed ovviamente ne uso uno solo.

Lungo il percorso mi imbatto in una bella situazione fotografica, ma con la configurazione errata! Uno sciarrano Serranus scriba ha appena mangiato un gambero Stenopus spinosus e le antenne bianche sono ben visibili mentre fuoriescono dalle fauci del serranide. Sarebbe stato utile avere un obiettivo macro. Un’occasione persa!

Proseguendo incontro una piccola aragosta e null’altro di notevole da segnalare. Dopo 45 minuti risalgo a bordo, anche gli altri sono risaliti e così torniamo al Punta Campanella Diving. Sistemo tutta l’attrezzatura dopo averla lavata e me ne torno a casa verso le 13. Quando disfo la borsa con la muta, mi accorgo di aver dimenticato il cappuccio in barca, così avviso i miei amici di tenermelo da parte. Posso finalmente sedermi a tavola con le mie donne, mentre pranzo con loro, guardo in televisione il secondo tempo della partita di calcio della mia squadra del cuore.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.