3 Bathala Thila

Raggiungiamo finalmente l’isoletta di Bathala, con un resort di palafitte appena costruito. Ancoriamo vicino a Maya Finolu, la lingua di sabbia bianchissima dove sono diretti gli snorkelisti.  Noi ci immergeremo proprio vicino al resort dove c’è un reef allungato dove è stato avvistato un frog fish nelle settimane precedenti.

Ho lasciato tutto immutato, quindi superdome e Sigma 15 mm. Scendiamo e subito passa uno grosso squalo pinnabianca ma è troppo lontano per  fotografarlo. Proseguiamo e ci fermiamo a lungo con le guide che tergiversano su un crinale … finalmente “Big-Ali” ci segnala un punto preciso … il Frog Fish è lì, tra le spugne. E’ bellissimo, rosso e si muove lentissimo. Siamo in tanti a fotografare e facciamo a turno. Io e Marco Lausdei ci tratteniamo ancora un poco con il gruppo che prosegue verso la fine del reef. 

Li raggiungiamo alla fine della thila dove c’è un grosso masso, sotto il quale ci sono dei pomacantidi e alcune cernie. Sopra invece troviamo un Leaf Fish di colore bianco ma è piccolo ed in posizione non congeniale per fotografarlo. Decido così di spostarmi e me ne scendo insieme a Walter sotto la parete, dove in una grottina c’è un baby squalo pinnabianca.

Infine terminiamo l’immersione su una enorme distesa rosso fuoco di anemoni a bolle con pagliacci. E’ un peccato non riuscire a renderne in foto il colore rosso brillante! La risalita è effettuata proprio sotto le casette sulle palafitte del resort, si rientra in barca per il pranzo, ci aspetta la pasta con il pesto portato da Alberta!

Dopo pranzo riscendo in cabina e cambio obiettivo, in previsione del successivo tuffo, monto infatti il 105 mm per l’immersione pomeridiana …