Marco Gargiulo

Amateur Underwater Photographer

#12 Pellaro con Domy – Immersione Notturna

Dopo il riposino postprandiale, continuo a guardare dal letto in tv la partita Juventus – Milan di Serie A femminile. Alle 17 mi vesto e raggiungo Domy in previsione dell’immersione notturna. Restiamo sul divano a guardare ancora il calcio in tv fino all’orario consono per andare a mare. Ho sostituito le batterie e preparato tutto. Ci muoviamo alle 18 da casa e arriviamo sul posto a Pellaro alle 18:30. C’è una leggera onda ed anche un venticello abbastanza freddo. Ci vestiamo e alle 19 siamo in acqua.

La lampada di Domy fa i capricci e la cambia sott’acqua con quella di backup, ma di più breve autonomia. Iniziamo il nostro giro, l’acqua è abbastanza limpida. Subito vediamo dei piccoli barracuda nei primi metri d’acqua, ma sono lontani e non li riesco a fotografare.

Sul fondo c’è una testa di pesce che viene consumata dai vermocani. La serata non è particolarmente ricca come al solito, ma comunque ci sono tante presenze, un serpente di mare, una bella stella corazzata Astropecten auranciacus a sei braccia e poi una Luidia ciliaris. C’è anche una piccola seppia, tanti pesci trombetta, un polpo e qualche piccolo scorfano.

Domy è sparito, non lo vedo più! La sua lampada si è spenta, lo ritrovo e gli passo la mia di scorta e proseguiamo. Domy di lì a poco mi mostra una coppia di cavallucci marini su un ramo e terminiamo l’immersione a fotografarli. 

Risaliamo ed il vento è calato, ma fa abbastanza freddo. Torniamo a casa e quando arriviamo alle 20:30, Giuditta ci ha preparato delle buonissime pizze. Resto con loro a cena fino alle 22 quando rientro in stanza per andare a dormire. Ho lasciato la fotocamera montata nell’auto di Domy, già pronta per l’immersione di domani mattina.

 

 

 

Succ Articolo

Precedente Articolo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

© 2024 Marco Gargiulo

Tema di Anders Norén