Archivi tag: RAI TV

L’Argonauta argo su Geo – Rai Tre

Oggi pomeriggio è andato in onda su GEO – RAI TRE un servizio sull’Argonauta, eletto Mollusco dell’Anno 2021 nel concorso internazionale promosso dal Senckenberg Research Institute and Natural History Museum di Francoforte.

Ovviamente sono molto felice per la citazione in diretta!

Il video caricato su Youtube

 

Qui sotto trovate il link alla registrazione della puntata, intorno al 30′ minuto c’è l’inizio della trasmissione.
Buona Visione! 

https://www.raiplay.it/video/2021/02/Geo-4f67da1b-e256-4230-8699-f76fb1db9cb0.html

“il Polpo Argonauta” su Rai Tre

La storia dell’Argonauta argo, candidato al premio “Mollusco dell’Anno 2021” è forse scappata di mano …  
Stasera, durante la trasmissione di Massimo Gramellini su RAI TRE si parla del “Polpo Argonauta del Mediterraneo”, Saverio Raimondo ne ha invitato pubblicamente a votare per lui!


In verità nella foto c’è una Lei, infatti la conchiglia è una fragilissima teca ovarica che producono solo le femmine della specie. I maschi ne sono privi. 
La foto del mollusco è stata scattata a Sorrento negli anni 2000, con una fotocamera analogica. 
Tutto ciò è avvenuto grazie all’interessamento del biologo Fabio Crocetta della Stazione Zoologica di Napoli e di Fabio Russo, biologo marino, divulgatore scientifico ed affermato fotosub. 
Un grazie per l’opportunità fornitami e …
FORZA ARGONAUTA!
Votate qui 

Mollusc

 

 

Telethon

Una giornata indimenticabile, per una causa importantissima. Felice di aver potuto contribuire con la mia partecipazione alla diretta TELETHON su RAI UNO, per conoscere un nuovo amico del Poseidon Team A.S.D., Mattia Dilorenzo, appassionato di fotografia subacquea e Socio Onorario della nostra associazione sportiva dilettantistica.

ecco la prima parte del video con Mattia Dilorenzo

e poi qui c’è la seconda parte, buona visione

https://www.raiplay.it/video/2018/12/Telethon-d8b958fb-6679-435b-85c3-8ae65f8514b5.html

I SOLITI IGNOTI

Quando ho ricevuto l’email di richiesta per un contatto telefonico ho subito pensato allo spam oppure ad uno scherzo …. l’ho fatta vedere ai miei familiari e l’indirizzo appariva assolutamente plausibile …. mi sono fidato, sperando di non incappare in un imprevisto ed ho fornito il numero per il contatto …. 

<<Salve Marco, sono Alessio, e la chiamo da Roma per invitarla a partecipare alla trasmissione televisiva “I Soliti Ignoti – il Ritorno” in qualità di …. identità nascosta>>.  Ancora una volta ho pensato che si trattasse di uno scherzo … dopo qualche attimo ho capito che invece era tutto vero ….. iniziando a fornire alcune informazioni su di me. Mentre rispondevo sono rimasto a lungo incredulo, non riuscendo a capire come mai, tra tanti,  abbiano scelto me come … FOTOGRAFO SUBACQUEO

A quella breve telefonata ne sono seguite molte altre e svariate email, per definire nei dettagli la mia partecipazione al programma televisivo serale di Rai Uno. Sono stato così convocato per la registrazione della puntata negli studi televisivi dove in hotel, ho conosciuto due degli altri “ignoti” partecipanti al programma. Il giorno della registrazione è stato interminabile e massacrante, ma siamo stati coccolati e seguiti continuamente dallo staff e dagli autori che ci hanno spiegato nel dettaglio tutto ciò che sarebbe accaduto durante la giornata. Così, dopo la compilazione dei documenti e liberatorie necessari, la scelta dell’abbigliamento, la formulazione degli indizi da recitare durante la puntata, il passaggio in sala trucco, la prova delle posizioni, il pranzo e la vestizione, il passaggio dal notaio, il montaggio dei microfoni, restiamo in attesa di entare finalmente al Teatro delle Vittorie di Roma  per registrare la puntata. L’organizzazione è perfetta ma a causa di un problema tecnico alle luci siamo costretti ad attendere ancora ….

Finalmente si inizia, Amadeus è bravissimo e ci mette a nostro agio, la tensione è tanta, il timore è quello di non ricordare gli indizi assegnati, il tempo trascorre veloce fino al termine della trasmissione. C’è solo il tempo di scattare una foto ricordo tutti insieme, peccato, avrei gradito un selfie con Amadeus ….

Sono le ore 20:30 e siamo pronti per rientrare con un taxi che ci lascia fuori dell’hotel. Prendo le mie cose, saluto i “nuovi amici” e mi metto subito in auto per tornare a Sorrento. Fortunatamente la strada è libera ed il meteo favorevole, così raggiungo casa per le 24:00 dove la lunghissima giornata ha finalmente termine. Un’esperienza simpaticissima ed indimenticabile. Ora non resta che guardare la trasmissione in TV!

Ecco alcuni frame tratti dalla puntata andata in onda …

 

http://www.raiplay.it/video/2018/03/Soliti-Ignoti-Il-Ritorno-e088b13d-2b29-4778-a53f-3d6c88b080a5.html