Marco Gargiulo

Amateur Underwater Photographer

Giuria C.I. Safari Fotosub 2022 – Ischia

Venerdì 7 Settembre

Arrivo ad Ischia con l’aliscafo da Sorrento, sfruttando un passaggio in auto al porto da mio nipote Enrico. Raggiungo l’isola dove mi attende Pasquale Vassallo. E’ una bella giornata ma molto compressa … abbiamo da giudicare le tantissime foto del 41° Campionato Italiano di Safari Fotosub 2022 e bisogna sbrigarsi! 

Raggiungiamo in auto l’A.N.S Diving Ischia di Pietro Sorvino e subito iniziamo la giuria del Campionato per Società insieme al presidente Massimo Corradi. Lavoriamo senza sosta, con una brevissima interruzione per il pranzo consumato in riva al mare. Mentre gli atleti rientrano dall’uscita in mare, noi ci rituffiamo a valutare le tante immagini di bavose, cefali, cernie, ghiozzi, saraghi, sciarrani, tordi ecc. ecc.

E’ un lavoro molto arduo, la qualità delle immagini è notevole e riuscire a valutare correttamente 20 immagini simili dello stesso pesce è una vera impresa! Quando poi arriviamo alle salpe l’operazione diventa quasi impossibile.

Arriviamo in serata a terminare il lavoro e siamo soddisfatti. Ci meritiamo un aperitivo, una bella cena e la successiva serata di svago, ma prima di andare a dormire, ci riuniamo di nuovo per riguardare le foto da giudicare domattina.

Sabato 8 Settembre

Dopo la colazione ed un caffè ci ritroviamo tutti nei locali del diving per proseguire il lavoro di valutazione delle immagini, questa volta del Campionato Italiano Individuale. Nel frattempo si è riunito in un altro locale il gruppo di convalida, composto da ittiologi che verificheranno la corretta attribuzione delle specie alle foto scattate e sottoposte alla giuria.

Gli atleti invece sono usciti in mare per una immersione ricreativa nei fondali meravigliosi dell’isola d’Ischia. Nel tardo pomeriggio siamo in grado di comunicare agli organizzatori tutte le classifiche che vengono esposte all’esterno del locale con i concorrenti che si accalcano per scrutarne il contenuto. Ovviamente c’è chi gioisce e chi resta un poco deluso dal risultato ottenuto, ma tutto ciò fa parte dello sport e della competizione. 

In serata siamo così pronti per salire al castello dove si svolgerà la proiezione delle immagini e la premiazione dei vincitori. In una splendida cornice tra le mura del castello i premiati si susseguono sul palco per ritirare i loro trofei e le maglie azzurre dei campioni da indossare mentre si ascolta l’inno di Mameli. Al termine della manifestazione inizia il buffet “leggermente affollato” dove è arduo conquistare una posizione di favore per servirsi!

La serata è piacevolissima così come la compagnia e una volta ritornati a “valle” non abbiamo intenzione di sciogliere la comitiva. Così ci sediamo amabilmente a chiacchierare di mare seduti ai tavolini del porto, dove non mancano le bevande alcoliche e le risate fino a tarda notte. 

Domenica 9 Settembre

Il mio compagno di stanza Pasquale è partito di primissimo mattino sfruttando un passaggio in barca per tornare a Napoli. Io resto a fare colazione in hotel e guardo il GP di F1 sul mio iPad fin quando mi passa a prendere Bruno Iacono con la sua auto che mi accompagna al porto per prendere l’aliscafo, dopo essere passati a visitare i locali e la base nautica della Stazione Zoologica di Napoli qui ad Ischia.

Sull’aliscafo ci sono anche i miei amici sorrentini, la famiglia Mario al completo. Arrivati a destinazione ci salutiamo, non ho nessuno che può venire a prendermi così me ne risalgo a piedi lungo le scalette fino a casa, al termine di un bel weekend trascorso ad ammirare le bellezze del nostro mare campano.

Succ Articolo

Precedente Articolo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

© 2024 Marco Gargiulo

Tema di Anders Norén