Il “Polpo Argonauta” Vince il Premio di Mollusco Mondiale dell’Anno 2021!

Ed infine è arrivata la bella notizia che tutti noi attendevamo …. (grazie a Fabio Crocetta e Fabio Russo)

L’Argonauta vince il Premio di Mollusco Mondiale dell’Anno 2021!

Ecco qui il testo dell’articolo pubblicato su La Repubblica – Napoli dal mio amico Pasquale Raicaldo

https://napoli.repubblica.it/cronaca/2021/02/01/news/polpo_napoli_golfo_mollusco_mondiale_20121-285449747/

ed anche quello della Stazione Zoologica Anton Dohrn:

L’Argonauta argo ha vinto il riconoscimento internazionale di Mollusco dell’Anno su candidatura della Stazione Zoologica Anton Dohrn – Istituto Nazionale di Biologia, Ecologia e Biotecnologie Marine. Ha ottenuto 7888 voti dagli appassionati di tutto il mondo, staccando per più di 2mila voti il secondo classificato, la lumaca arboricola cubana Polymita picta. Il premio sarà il sequenziamento del suo genoma da parte del LOEWE Centre for Translational Biodiversity Genomics (TBG) del Senckenberg Research Institute and Natural History Museum di Francoforte. Un esemplare è stato recentemente rinvenuto nel Golfo di Napoli dal Biologo Marino Fabio Crocetta del Dipartimento di Ecologia Marina Integrata della Stazione Zoologica Anton Dohrn, Istituto che ha una lunga tradizione di ricerca sui cefalopodi marini. Gli Argonauti potrebbero conservare alcune caratteristiche di polpi ancestrali, hanno una vita molto breve ma una intelligenza molto sviluppata. Lo studio della loro neurobiologia potrebbe aiutare a scoprire meccanismi del cervello umano.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.