9 Himandhoo Thila

La sveglia suona alle 630, rapido spuntino e siamo in barca. Ho  lasciato montato il superdome sulla Nauticam NA-D850, alle ore 7 siamo già in acqua. Veniamo trasportati dalla forte corrente per un lungo tratto finchè Alessio ci fa deviare sotto una balza rocciosa dove inizia un canyon pieno di soft corals. Il reef è bellissimo e colorato, si vedono in lontananza le aquile di mare e qualche squalo pinna bianca. Raggiungiamo alcuni pinnacoli rocciosi coperti di alcionari rosa. L’aria nelle bombole è poca e non possiamo rimanere a lungo, ma riesco a scattare alcune foto ad Olga che con i suoi fari viene fuori tra le gorgonie sotto un arco roccioso.

Rientriamo in barca per la colazione delle ore 9, sono affamato e  mangio due uova al tegamino e alcune crepes alla marmellata. Mentre riposo un poco, in vista della successiva immersione, la barca di sposta per raggiungere un manta point, nostra prossima tappa.