29 dicembre 2006 Marina Grande

Ieri sera, alle ore 18:30 sono andato a mare in compagnia del mio amico Francesco, approfittando della bella serata e dell’acqua straordinariamente limpida, ci siamo immersi dal pontile del borgo marinaro di Marina Grande di Sorrento.
Siamo giunti subito alla massima profondità, circa 38 mt, girovagando sul fondale sabbioso, caratteristico del luogo. All’improvviso, dopo aver visto numerose triglie, scorfanetti e serranidi, ecco spuntare dal buio l’inconfondibile vela della Bavosa ocellata. Subito ci siamo scatenati per cogliere le migliori inquadrature e per portare a casa qualche bella foto.
Salutata la bavosa siamo risaliti lentamente verso la superficie e ci siamo imbattuti in numerosi crinoidi, rossi gialli e marroni, attaccati agli spirografi o a qualsiasi substrato sopraelevato.
Al rientro a terra ci siamo imbattuti in una rete da posta in cui era impigliata una grossa salpa. Ache qui qualche scatto prima di rientrare all’asciutto a godersi un bel thè caldo!

10 dicembre 2006 Amalfi

In occasione del ponte dell’Immacolata ho partecipato al 39° Natale Subacqueo di Amalfi; in particolare alla gara estemporanea di fotografia “Sopra e sotto il mare di Amalfi”.
Come nelle due precedenti edizioni, anche quest’anno sono riuscito a vincere il concorso fotosub, realizzando anche la migliore foto esterna a tema “geometrie” e la migliore fotosub.
Per vedere le foto delle passate edizioni visitate il sito http://www.natalesubacqueo.com/foto2005.htm

21 novembre 2006 Eccomi mi presento

Salve,
sono un biologo  di 38 anni  di Sorrento .
Grazie allo stimolo dei miei genitori, Enrico e Maria Rosaria, ho iniziato ad immergermi  nell’estate del 1974 e da allora coltivo la mia passione per il mare.
All’età di  undici anni ho iniziato , insieme a mio fratello Arturo , a scattare le prime foto subacquee con la Nikonos II, costretto, per essere creduto, a fotografare sempre i  miei genitori .
Così è iniziata  la partecipazione a numerosi concorsi  e gare in estemporanea , fino a giungere ai Campionati Italiani di Fotosub, individuali e a squadre, dove ho raggiunto il 4° posto a squadre,  difendendo i colori del mio circolo, il GO SUB di Salerno.
Collaboro occasionalmente con le riviste del settore pubblicando articoli di fotografia e biologia marina.
Quando mi è possibile, approfitto del bel tempo, specialmente in inverno, per estraniarmi nel silenzio  e nell’oscurità della notte, per immergermi con la mia fotocamera, una Igloo F100, alla ricerca di sempre nuove emozioni, in compagnia dei magnifici abitanti del mare.
Ciao
Marco

Fotografia Subacquea – Underwater Photography

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: