Archivi categoria: Fondazione Sorrento

Progetto Salva-Acque – Mostra Fotografica

Un grande piacere poter esporre presso la sala comunale, alcune mie fotosub in occasione della manifestazione “Progetto Salva-Acque”. 

Ecco cosa scrivono a riguardo: 

E’ partito oggi da Sorrento al Teatro Tasso, sulla scia del nostro mare peninsulare, il progetto itinerante “salvaacque”, evento accolto dalla Fondazione Sorrento nella persona del direttore Gaetano Milano, in collaborazione con il Comune di Sorrento e Federalberghi Penisola Sorrentina, informare, sensibilizzare ma soprattutto responsabilizzare, la cura e la qualità del mare e delle acque che portano la vita al nostro pianeta, è questo l’ obiettivo del progetto, a cura di Maria Rosaria Cerino, rivolto principalmente agli studenti e alle nuove generazioni che incontreranno e si confronteranno con i più grandi esperti del mondo marino, recordmen mondiali di sport acquatici e campioni internazionali della fotografia subacquea, così da dare vita ad un dibattito anche visivo con immagini video fotografiche, così oltre ad assistere al focus fornito dagli esperti, potranno interagine con loro ponendo domande di approfondimento. Testimonial d’onore per la tappa sorrentina, sarà il recordman mondiale di immersione in apnea Gianluca Genoni, affiancato dal direttore dell’Istituto di Ricerca sulle Acque del Cnr, Vito Uricchio, dal campione internazionale di fotografia subacquea Pasquale Vassallo, che introdurrà anche alcune immagini del collega Davide Lopresti, dal Consigliere Comunale di Sorrento Luigi Di Prisco e dalle delegate di Marevivo Sorrento – Penisola Sorrentina Maria Rosaria Di Natale e Rossella Gargiulo. La mostra fotografica che farà da accoglienza nel foyer del teatro proporrà anche scatti marini d’autore del nostro fotografo subacqueo sorrentino Marco Gargiulo.
L’evento è aperto a tutti, principalmente a quelli che respirano il mare…

Ecco le foto oggetto della mostra nel Teatro Tasso, ma essendo a lavoro, non ho potuto fotografarle in situ …

Tra di esse, ci sono anche due foto che ritraggono i danni che stiamo arrecando al nostro mare ….