Giuria Trofeo Salento Sub

L’ultimo giorno a Santa Caterina di Nardò trascorre chiudento i bagagli prima di colazione, poi ci si trasferisce tutti alla sede della Pro Loco dove è stata allestito il desk per la giuria.

Ci raduniamo dopo aver preso un caffè ed iniziamo il lavori mentre all’esterno è stata allestita una bellissima mostra fotografica. Vengo designato quale predidente di giuria, un grande onore visti i grandi ed affermati nomi dei due miei compagni di viaggio. Le operaziomi procedono speditamente anche per l’assegnazione dei premi speciali. Alle 11:30 le classifiche sono già pronte, così come è pronto il palco per la premiazione sul porto. Il meteo però minaccia un temporale, siamo costretti a riportare tutto al coperto, la premiazione viene spostata al pomeriggio. Decidiamo così di partire verso casa, lasciamo Andrea Giulianini a rappresentare la giuria alla premiazione e alle 13 partiamo. Appena in auto inizia a piovere violentemente e la pioggia ci accompagnerà per gran parte del viaggio con un’intensita notevole, tale da farci viaggiare a non più di 60 km orari. Il viaggio è lungo, cerchiamo qualche locale aperto per mangiare lungo la strada ma è un deserto … solo a Taranto vediamo l’insegna del centro commerciale e ci fermiamo per una sosta al fast food! Non è il massimo ma l’orario e la fame non ci fanno avere scrupoli … ripartiamo prestissimo e finalmente raggiungiamo casa in serata. Una bellissima vacanza volge al termine, ricca di simpatia e compagnia adorabile, saluto l’amato amico Mimmo e raggiungo casa stanco ma soddisfatto, ansioso di guardare al monitor le immagini scattate in questo lungo weekend salentino!