Marina Grande di Sorrento – Immersione Notturna

Il mio nemico ieri l’ha avuta vinta, ma io non demordo. Ho solo lasciato passare 24 ore e poi sono tornato all’attacco. Con la giusta terapia per il mal di schiena stasera finalmente riesco ad immergermi al mio solito posto, a Marina Grande di Sorrento. Il mare è calmo e pure il leggero vento da Nord-Ovest è calmato. Ho atteso che si facessero le 19:30 prima di uscire di casa, per consentire alle tenebre di impossessarsi della   serata. Il borgo adesso inizia ad essere molto più frequentato, i ristoranti sono aperti ed i turisti sono a passeggio in attesa di prender posto a tavola. Trovo anche difficoltà a parcheggiare l’auto e immagino che questa sia l’ultima immersione notturna qui, perché dalla prossima settimana torna l’ora legale e … l’isola pedonale! Dopo una mezz’ora di preparativi sono finalmente pronto ad entrare in acqua. La visibilità è buona ma non ottimale, scendo come l’ultima volta in profondità in cerca di qualcosa di interessante. La ricerca prosegue infruttuosa per lungo tempo, eppure il mio istinto mi dice di proseguire …. ecco! Ancora una volta sul fango cammina una Squilla mantis. Mi avvicino lentamente ed inizio a scattare cercando di non disturbarla. Riesco a fotografarla con più calma fin quando inevitabilmente inizia a spostarsi più velocemente sul fondo fino a guadagnare il buio delle tenebre. Proseguo soddisfatto verso la scogliera dove incontro un serpente di mare e qualche polpo in cerca di prede. Rientro a terra felice, per aver trascorso ancora una serata magica nel mio magnifico mare!