Massa Lubrense con Arturo – immersione notturna

Dopo una calda giornata trascorsa al mare con la famiglia, in serata con mio fratello Arturo sono uscito in barca ad esplorare un posto nuovo in notturna, accompagnati da nostra madre.

Raggiungiamo il posto ed attendiamo le 21:00 per immergerci, scendendo in acqua libera. Raggiungiamo il fondo sui -20 mt ed iniziamo l’esplorazione del fondale sabbioso. L’acqua è limpida e fredda in profondità. Incontriamo subito una pattuglia acrobatica di calamari che al nostro arrivo si allontanano usando il “salto nell’iperspazio”. Proseguiamo ed incontriamo diversi gronchetti e qualche galletto Ophidion barbuta, una grossa sogliola ed alcuni pesci lucertola. L’aria nelle nostre bombole scarseggia ed è tempo di risalire dove nostra madre ci attende in barca insieme ad Enrico Gargiulo Jr. Rientriamo quindi a terra ammirando il panorama illuminato della Penisola Sorrentina, soddisfatti per la piacevole serata trascorsa insieme.