Burgas – Scoglio del Coccodrillo con Julian e Plamena

Dopo una mattinata di relax, nel pomeriggio è ora di muoversi alla volta di Burgas, una cittadina meridionale che si trova a circa tre ore di auto da Varna, dove si svolgerà il workshop. Preleviamo la sorella di Julian, Galenka e suo figlio Cristian, (venuti da Perugia dove vivono, per le vacanze estive in Bulgaria) ed iniziamo il trasferimento  presso l’Hotel Lalov Egrek, dotato di una piscina profonda ed annesso diving center (dove svolgeremo alcune sessioni in caso di condizioni meteo avverse). Prima di raggiungere l’hotel, ci fermiamo lungo il cammino a salutare Stojan, lo sponsor della manifestazione, presso il più grande dei suoi tre negozi di attrezzature subacquee presenti in terra bulgara. La serata si conclude con una simpatica cena innaffiata con tantissima birra Kamenitza.

Comincio ad abituarmi alla colazione bulgara, alle 9:00 sono pronto in aula per attendere i miei allievi per il workshop. Iniziamo finalmente a visionare le immagini realizzate dai 5 partecipanti, con mia grande sorpresa, le immagini grandangolari sono particolarmente interessanti e ben realizzate, c’è invece tanto da lavorare sulla macrofotografia, che è assolutamente trascurata qui in bulgaria.

La mattinata trascorre veloce con mille domande sulle attrezzature, sulle tecniche di illuminazione, per risolvere i problemi che vengono fuori in Mar Nero con l’acqua verde e con tanta sospensione. Dopo pranzo ci spostiamo in auto per raggiungere il punto d’immersione scelto, protetto dalle onde sospinte dal vento. Il luogo è chiamato Scoglio del Coccodrillo, per la forma simile ad un enorme rettile che riposa in acqua mostrando solo il dorso.

Ci tuffiamo in acqua bassa, tra le alghe brune e verdi onnipresenti nel luogo. Ho montato il Tokina 10-17 per fare qualche foto alle tante meduse che si incontrano in questo periodo in Mar Nero, inoltre voglio fotografare i miei allievi alla prese con le prove d’illuminazione. Ci muoviamo nell’acqua molto torbida mantenendoci protetti dalle onde dalla roccia affiorante, terminiamo l’immersione dopo 60′ di grande divertimento. Rientriamo in hotel e poi torniamo di nuovo a cena a consumare tanta tanta birra.