Marina Grande con Linda – Immersione Notturna

Messaggio postato sul mio gruppo segreto “Dive Buddies” di Facebook … vediamo se qualcuno risponde. Dopo qualche ora mi giunge una conferma per una notturna: è l’occasione per andare in mare per la prima volta con una nuova amica, Linda Guarracino, allieva sub di Nicola & Antonella. Prima di confermare però, mi informo sulle sue attitudini subacquee, trattandosi di una immersione non priva di difficoltà. Tutto ok, confermiamo l’appuntamento per le 20:15 nei pressi del mio garage, questa volta sono io l’ospite in auto. Scendiamo alla Marina Grande di Sorrento quando è appena calata l’oscurità e con notevole difficoltà riusciamo a sistemare l’auto. Ormai la stagione turistica inizia a farsi sentire ed i ristoranti sono già pieni di luci e di clienti. Anche oggi ci tuffiamo partendo dalla spiaggia, zigzagando tra le barche raggiungiamo l’acqua cristallina dove ultimiamo la vestizione. Partiamo in superficie per raggiungere la punta del molo e finalmente scendiamo sul fondo fangoso. Qui all’esterno del porticciolo l’acqua è notevolmente più sporca con tanta sospensione che si materializza nel fascio delle potenti torce subacquee. Subito sul pendio si staglia dal fondo la sagoma inconfondibile di un alcionario “mano di morto”. Mentre eseguo la manovra di aggiramento per arrivare dal basso a fotografarlo, vedo piombare su di essa una nuvola di fango che avevo sollevato molti metri prima! Giusto il tempo di uno scatto al volo prima di provare a localizzarlo all’interno dell’itinerario subacqueo, sperando di ritrovarlo ad un prossimo tuffo. Poco più in la una bella attinia Andresia partenopea e poi una serie di grosse seppie. La serata trascorre nella speranza di qualche soggetto interessante, ma solo al rientro incontro una bavosa ruggine con le uova deposte in una “nacchera” morta. Linda è comunque bravissima ad assecondare le mie richieste mettendosi in posa di volta in volta quando incontriamo qualcosa di bello. Finalmente a terra, mi racconta di aver visto due vipere di mare mentre fotografavo la bavosa! E’ tardi ormai quando rientro a casa dopo aver gentilmente ricevuto il passaggio della mia nuova buddy. Solo il tempo di sciacquare la fotocamera e subito a letto … domani si lavora!