Spiaggia Caterina con Rosario

Le previsioni meteo per oggi portano pioggia intensa e vento forte di scirocco …. ed infatti i collegamenti con le isole del Golfo di Napoli sono interrotti, ma fortunatamente non piove, quindi … alla Spiaggia Caterina si può andare in acqua! Infatti, dopo una settimana di contatti telefonici e dopo il consulto “live” delle ore 7:00, decidiamo di andare  a fare un tuffo. Il mio compagno d’immersione è Rosario Scariati, mentre Mimmo Roscigno, con improvvisi problemi tecnici alla fotocamera, decide di desistere per questa volta. Alle 8:00 raggiungo la spiaggia e parcheggio l’auto, Rosario arriva dopo pochi minuti, ci vestiamo mentre una leggera pioggerella cade sullo specchio d’acqua in cui ci immergeremo. L’acqua è limpida, ma molto fredda. Iniziamo il nostro giro costeggiando la scogliera, subito vedo Rosario intento a fotografare una seppia. Oggi ho montato sul flash Inon Z240 uno snoot con le  “corna” da usare con la lente subsee +10 ed il 105 micro nikkor e quindi mi dedico ad effettuare delle prove su soggetti statici. Ad un certo punto, però, dopo esserci persi di vista per un poco, incontro un bel polpo moscardino Eledone moscata che non subito si lascia fotografare, spaventato inizialmente dai miei movimenti poco furtivi.  Il tempo trascorre senza accorgercene e dopo oltre 140′ decidiamo di rientrare a terra. Proprio una bella giornata di mare, rubata alle avverse condizioni meteo, il modo migliore per trascorrere una domenica invernale.