2013-09-08 Punta Lauro

“Lorenza, è ora di alzarti … la Madonnina del Vervece ti attende!”  Così alle 7:45 raggiungiamo il porto di Sorrento con le attrezzature, ma siamo imbarcati su due barche diverse e due itinerari diversi! Lei andrà a salutare la statua della Madonna in occasione della 39° edizione della manifestazione, con la Ligeia e con Mariangela che ritorna in acqua dopo la gravidanza, io con Arturo e mamma, andiamo a fare un tuffo a Punta Lauro, in compagnia di Enrico Sr e Jr che restano ad attenderci in barca.

Mare calmo ed acqua limpida ci accolgono nella Baia di Puolo, dalla superficie si vede l’ancora adagiata sul fondo sabbioso! Ci immergiamo sotto la barca dove sul fango si vedono rombi, pesci lucertola e pettine. Ho montato il Kenko teleconverter 1.4x sul Micro Nikkor 105 mm ed i due flash Inon Z240 per fare delle prove. Interessantissima una coppia di Pontonia custos, visibile all’interno di una Pinna nobilis …. impossibile fotografarla ma ritornerò a controllarla appena possibile. Verso la fine dell’immersione due Hypselodoris, una picta ed una valenciennesi mostrano il loro ciuffo branchiale ondeggiante in corrente. Durante la deco, una bavosa africana con l’emicrania, dovuta ad un parassita Anilocra attaccato sulla sua testa.

Rientriamo subito dopo al porto, dove Lorenza è già rientrata da tempo. Insieme raggiungiamo mia moglie e Lidia allo Stabilimento Balneare Salvatore dove la giornata di mare prosegue in attesa del pranzo e del GP di Monza.