2012-11-25 Mitigliano

Dopo mesi di appuntamenti fissati e ahimé disdetti, finalmente oggi esco in mare con due grandissimi amici e fotografi subacquei …. David Salvatori e Mimmo Roscigno. Il cielo è grigio ma il mare è calmo come solo in inverno riesce ad esserlo. Scendo al porto di Sorrento per uscire con l’Armarc dove trovo già a bordo Arturo e mio padre Enrico. L’appuntamento, fissato ieri sera a cena con i miei amici, è per le 9:30 al porticciolo di Marina della Lobra. Ci avviamo in anticipo, ma a causa di un problema tecnico allo scambiatore di calore del motore, siamo costretti a procedere lentamente per incontrarci con loro. Nella traversata ammiriamo una coppia di delfini nuotare a poca distanza dalla nostra prua. Dopo aver caricato a bordo le attrezzature di David, Cristina e Mimmo, partiamo “lentamente” per la Cala di Mitigliano, dove visiteremo la grotta alla ricerca della brutola nera. Mimmo e David hanno montato il 60 MicroNikkor, io invece, approfittando di una bravissima modella a mia disposizione, ho deciso di tentare qualche scatto wide con il 16mm. Durante la navigazione incontriamo ancora la coppia di delfini, ma sempre troppo lontani da noi. Ormeggiamo nei pressi dell’ingresso della grotta e ci tuffiamo. L’acqua è abbastanza limpida ed ancora non troppo fredda. Entriamo nella caverna e, mentre Mimmo e David entrano subito alla ricerca dell’Oligopus ater, comincio a scattare qualche foto a Cristina nell’ingresso della grotta. Terminato gli scatti, entriamo anche noi nella parte più interna e buia superando lo stretto passaggio dopo il quale si incontrano questi strani  pesciolini. Non riesco a mostrarglielo, sperando che i fotografi siano riusciti a scovarlo tra le fenditure della grotta. Usciamo di nuovo verso l’esterno percorrendo a ritroso il lungo cunicolo dove si incontrano tanti gamberi, paguri e granchi, usciamo all’esterno per fare qualche altro scatto in una spaccatura che si trova lì vicino e poi ad una gorgonia gialla dove è stata trovata da Mimmo una bellissima Simnia.  Risalgo in barca raggiungendo il resto del gruppo dove mi raccontano di un incontro con un grosso pesce civetta sulla sabbia. Mi rituffo per tentare l’incontro, ma non sono così fortunato da ritrovarlo. La giornata termina con una gustosissima crostata preparata da Cristina, che sparisce in pochi istanti. Rientriamo al porto di Massa Lubrense per accompagnare gli amici, prima dei rituali saluti ed un lentissimo rientro in porto per andare a seguire l’ultimo GP della stagione di F1, tifando per Fernando Alonso.

2 pensieri su “2012-11-25 Mitigliano”

  1. Awesome issues here. I’m very glad to look your post. Thank you so much and I’m having a look
    forward to contact you.