2012-08-20 Cala di Mitigliano

Ultimo giorno di ferie …. s’impone un tuffo per effettuare delle prove in vista del campionato delle Isole Tremiti. Oggi con me anche il presidente del POSEIDON TEAM Antonio Mario, disposto a farmi da modello in apnea. Alle 9:00 siamo già in banchina a bordo dell’Armarc, con mamma e papà già pronti per partire. Direzione Massa Lubrense per un primo tuffo in una grotta a pelo d’acqua nei pressi del porto, poi diretti alla Cala di Mitigliano. Il mare è calmo ed il sole caldissimo grazie a Lucifero, peccato per la scarsa luce che raggiunge la grotta a quest’ora del mattino. Proseguiamo quasi subito verso Mitigliano dove ancoriamo nei pressi della grotta. Mi infilo all’interno della caverna e mi giro a fotografare l’ingresso con Antonio che scende in apnea. Scatto prima senza flash, poi li accendo e mi accorgo che non scattano! Risalgo e smonto il tutto aprendo la custodia. Mi accorgo di non aver sistemato alla perfezione il filo connettore dei flash che ostacola l’apertura del flash interno della fotocamera per comandare quelli in fibra ottica! Sistemo ed effettuo un controllo ma …. il flash di destra ancora non scatta …. si è rotto il sottilissimo cavo a fibra ottica! Non è proprio giornata! Mi rituffo dopo aver cambiato obiettivo, montando il 105 micro al posto del Tokina 10-17 mm. Termino la mia immersione combattendo anche con la batteria ormai scarica del mio unico INON Z240 funzionante …. una vera disdetta! Rientrato a casa, il tempo di sciacquare la custodia ISOTTA D800 e mangiare un boccone, subito ritorno al mare per un bagno rilassante con la piccola Lidia che mi attendeva a casa della nonna Carmelina.