24 gennaio 2010 Camping S.Fortunata

Finalmente, dopo lunghe settimane di pioggia e nubifragi in tutt’italia, una giornata soleggiata. Mare calmo e vento assente … si esce in barca per “bagnare” il 2010!

Dopo aver controllato le condizioni meteo dalla finestra, mi precipito a telefonare ai “Gargiulo”, preventivamente allertati. Appuntamento sotto casa e poi dritti al garage dove raccolgo l’attrezzatura ed i secchi per prendere qualcosa da mettere nell’acquario. Giunti al porto di Sorrento, mentre mamma sistema l’auto, prendiamo il barchino per salire a bordo. L’acqua sembra limpidissima, speriamo che sia così anche all’esterno. Effettivamente le condizioni sono ideali, peccato non aver programmato un’uscita per fare fotografia!

Arrivati alla Punta del Capo, mi tuffo all’altezza del campeggio, su di un promontorio roccioso a noi ben noto. L’acqua è molto fredda e la visibilità quasi ottimale. Passeggio raccogliendo dal fondo alcune belle rocce piene di incrostazioni ed alghe calcaree, prediligendo quelle dalle forme allungate, per esigenze di sistemazione in vasca. Dopo un pò, provo a catturare qualche pesce con il retino, ma forse i miei riflessi sono “gelati” dall’inattività prolungata. Risalgo soddisfatto dopo più di un’ora per godere del caldo sole odierno. Rientrato a casa, il piacevole rituale della sistemazione in vasca del materiale raccolto, con la soddisfazione di esser riuscito a modellare la scogliera così come immaginata!