20 agosto 2008 Boa e Marinella

Oggi sono uscito in barca con mia figlia Lorenza e mia madre, direzione boa di ormeggio dei pescherecci di Marina Grande di Sorrento. Questa volta mi sono portato la macchina fotografica, anche perchè l’acqua sembra limpida.
Mi vesto rapidamente e m’immergo lungo la gomena tutta incrostata già dai primi metri. Alcuni piccoli sugarelli danzano davanti ai miei occhi muovendosi in sincronia. Scendo e intravedo i primi spirografi, le corolle ondeggiano un pò troppo a causa della risacca che si fa sentire anche in profondità. Scatto alcune immagini ed in risalita mi fermo a ritrarre alcune bavose cervine mimetizzate tra la vegetazione cresciuta sulla corda. Risalgo dopo pochi minuti perchè oggi abbiamo organizzato la prima immersione in mare di mia figlia Lorenza di dieci anni e quindi mi occorre l’aria per accompagnarla in mare. Ci dirigiamo verso Sant’Agnello ed ormeggiamo al largo per poi trasferirci con il barchino a terra verso la spiaggia della Marinella, dove l’acqua bassa favorisce le prime operazioni in mare. Qui scatto alcune foto ai pesci pettine e ad un cerianto, prima di dedicarmi alla lezione di sub.