29 marzo 2008 Camping Santa Fortunata

Finalmente stamane, dopo più di un mese piovoso a dismisura, una giornata primaverile! Mare calmo, sole e una barca a disposizione tutta per me! Oggi infatti ho pregato l’amica Mariangela per accompagnarmi finalmente a raccogliere qualcosa per il mio acquario. Così ci siamo visti alporto alla solita ora e subito siamo partiti alla volta della Punta del Capo, in particolare nell’insenatura dove si trova il Camping Santa Fortunata. Qui il fondale scende gradualmente ed è ricco di rocce coralligene, ideali per popolare l’acquario. A bordo a farmi compagnia il mio papà Enrico, che si è goduto il caldissimo sole. Con me non ho portato la fotocamera, dato che sarebbe stato troppo difficoltoso fotografare, d’altronde l’acqua non era delle migliori a causa delle abbondanti pioggie. Solo qualche bella perchia e una miriade di castagnole che volteggiavano intorno a me. Al rientro, il divertimento di sistemare le rocce in vasca per creare un ambiente marino il più possibile fedele alla realtà.